Tematica: Descrizioni

Stefano Benni Si chiama Emma [...]

Mia madre, che è abbastanza religiosa, non vuole che lui parli così. Si chiama Emma e non è più bellissima,…

Virginia Woolf Così quando [...]

Così quando mi siedo a questo tavolo con l’idea di plasmare con le mani la storia della mia vita e…

José Saramago Amore mio. Meu amor. [...]

“Amore mio”. Meu amor. Ripetere queste due parole per dieci pagine, scriverle ininterrottamente, senza sosta, […]

Frida Kahlo Ritratto di Diego [...]

Con la sua testa asiatica sulla quale nascono dei capelli scuri, tanto sottili e delicati da sembrar fluttuare nell’aria, Diego…

Erri De Luca - Izet Sarajlic Quando eri bambino [...]

Quando eri bambino portavi sandali, lo so da una tua poesia. Non so se hai imparato presto anche tu a…

José Saramago Ecco come sono le parole [...]

Ecco come sono le parole, nascondono molto, si uniscono pian piano fra di loro, sempre non sappiano dove vogliono andare…

Julio Cortázar Non so come dire [...]

Non so come dire, guarda, è terribile questa pioggia. Piove continuamente, fuori fitto e grigio, qui contro i vetri del…

David Foster Wallace Te lo ricordi? [...]

Te lo ricordi? Ricordi l’oceano? Il nostro oceano all’alba, come lo adoravamo? Lo adoravamo perché era come noi, Faye. […]

Fernando Pessoa Quello che ci circonda [...]

Quello che ci circonda diventa parte di noi stessi, si infiltra in noi nella sensazione della carne e della vita…

Charles Bukowski Venne il momento [...]

Venne il momento della prima corsa. Henry si avviò verso il settore dei solitari, dei dementi e della brutta gente…

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest