Clicca sull'immagine per ingrandirla
William Carlos Williams Pioggia

Come la pioggia cade,
così
il tuo amore

bagna ciascuna
schiusa

cosa del mondo –

Nelle case
le impagabili asciutte
stanze

degli illeciti amori
che abitiamo,
ascoltano lo scroscio del-
l’acqua


quadri
metalli
pregiati
tessuti –
tutta la ruffianeria
nostra

delizia

vede
dalle finestre

lo scroscio primaverile
del tuo amore:
la pioggia
che cade –

Panorama della pioggia attraverso un vetro [Elaborazione]Gli alberi
sono già bestie
di fresco emerse
dal mare –
grondano

gocce
dai solchi
del cuoio –

Così la mia vita è spesa
nel tenere lontano l’amore

in cui ella piove sul
mondo
di primavera,
stilla
e separa così
le parole

sino ad aprire un varco
al suo amore –

Vi scorrono in mezzo

le gocce –

la pioggia

è un medico dolce

la pioggia

dei suoi pensieri sull’oceano
per ognidove

che passano con
piedi veloci invisibili
sopra

le onde
indifese –

Amore non di questo mondo,
che non hai speranza
del mondo

e che non puoi
tramutare il mondo
a tuo diletto –

La pioggia
cade sulla terra,
ed erba e fiori

sbocciano in perfetta
forma dalla sua
liquida

chiarezza

Ma l’amore
non è di questo mondo
e nulla
ne nasce oltre l’amore

che all’infinito
seguita a cadere
dai pensieri
di lei.

(traduzione di Cristina Campo)

QUI la versione originale Inglese

Letta da Domenico Pelini

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!