Clicca sull'immagine per ingrandirla
Vivian Lamarque Poesia per John Lennon

Vivian-Lamarque-Poesia-per-John-LennonCaro John,
compio 80 anni e immagino:

Immagino che non ci sia il Paradiso
anzi lo so.
Dunque non sei lì
e nemmeno all’Inferno
e nemmeno al Purgatorio
non sei nemmeno sotto terra
nemmeno nell’aria
altro che suonare lassù
retorica di quart’ ordine
non sei in nessun luogo
(ma nelle note si).

Immagino, anzi lo so,
che per fortuna non vedi
non vedi niente di niente
né i miei rugosi 80 anni
né che per religione si uccide come prima
né che per confini si uccide come prima.
Nessuno vive in pace, John,
non è diventato unito il mondo, John,
la parola fratellanza ha rughe peggio delle mie
e anche la parola sognatore
pronunciale e ti rideranno in faccia
per fortuna non sei qui con me
né altrove caro John
(ma nelle note si).

Per fortuna non puoi più sapere
per fortuna non puoi nemmeno immaginare
e neppure io
ma per fortuna nonostante tutto
qualcuno al posto nostro
forse un feto dentro una pancia
sta tentando la parola so-gno
sta tentando la parola i-ma-gine
mentre noi la cantiamo e cantiamo
proprio come ieri, ancora.

 

Letta da Fabio Volo

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!