POESIE

Toyo Shibata
A mio figlio

Quando qualcosa
turberà la tua serenità
ricordati di mamma.
Non scaricare la tua rabbia
sugli altri
perché poi
detesterai te stesso.
Ti prego di affacciarti
alla finestra:
il sole risplende
e gli uccelli cantano.
Sii forte, sii forte!
Gli uccelli cantano.
Li senti, Ken’ichi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!