POESIE

Ruggero Pianigiani
Quel giorno sarà Natale

Quel giorno
ho visto una cometa
dissolvere
nuvole di cenere,
le mosche
sparivano dagli occhi
dei piccoli innocenti
e le madri
videro
i loro figli
nascere di nuovo.

Quel giorno
ho sentito parlare
di fatti straordinari
accaduti sulla terra,
un uomo
tendeva la mano
al suo amico
e l’altra
al suo nemico
e la pace
vinse
ogni guerra.

Quel giorno
una dolce epidemia
contagiò
miliardi di persone,
li chiamarono
malati d’amore
e nessuno
restò più solo
Elaborazione di mani che sostengono un albero di Natale di lucinella sofferenza.

Quel giorno
sulla bilancia
la dignità
pesò molto più
dell’oro,
finalmente
tutti poterono
lavorare
con mani libere
e il pane
lievitò
nel calore
di una casa.

Quel giorno
sarà Natale.

 

Da “Le Parole Di Un Viaggio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!