Clicca sull'immagine per ingrandirla
Romano Battaglia Sogno di Natale

C’era mia madre
che preparava la cena.
C’era un grande fuoco
nel camino
e c’erano gli amici buoni
che versavano il vino
dell’ultima vendemmia.
La casa era piena di voci
e le campane di Natale
già si sentivano lontane
annunciare la messa di Mezzanotte.
Pallina di Natale a forma di Orso Babbo Natale in vetroNella cucina
Profumata di legna bruciata
era venuto anche mio padre
dopo tanto tempo
e io che sapevo che era morto
ero rimasto come di pietra
ed avevo chiesto emozionato come stava.
C’era nella mia casa
tanta felicità
e io come smarrito
cercavo di aggiungere felicità
alla sera.
Ma poi
in un attimo
le campane di Natale
suonarono più forte
e io mi svegliai
in un letto
lontano dalla mia terra
dove il suono delle campane
segnava soltanto le ore.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!