Clicca sull'immagine per ingrandirla
Romano Battaglia Parole

Povere parole
che si sono perse nel vento
prima di arrivare a destinazione
al mercato dei fiori della piazza antica.
Chiedevano due rose rosse
da depositare nel giardino
dove dormono i gatti
sotto il canneto di bambù.
Se ne sono andati dalla nostra vita
con gli occhi sereni
come tutte le creature buone
di questo mondo.
Quando si alza il vento
le canne si muovono
e i gatti ci salutano
in quello stormire lieve
perché anche loro
non ci hanno dimenticato
e continuano a salutarci di lontano
quando si alza il vento della sera.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!