POESIE

Romano Battaglia
Il vento passa

Il vento passa
il cielo si fa scuro
la gente corre
il temporale è vicino.
Scoccano i lampi
gli uccelli gridano
le prime gocce cadono
e sulla terra è un fiume
di pioggia rumorosa.
Io e te
sotto un porticato
guardiamo il fiume
che si ingrossa e corre
e non sappiamo più
dov’è la nostra via.
Piove a dirotto
una bambina piange
un cane abbaia
suonano le campane
annegate di acqua.
È una sera triste
di un autunno sfinito
e noi restiamo qui
a galleggiare sul nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!