POESIE

Romano Battaglia
Giorno di neve

Dove sarete
madre, padre, sorella
in questo giorno
di neve.
Dove saranno i morti
quando l’inverno
accarezza la terra
con le sue mani
di ghiaccio.
Penso a voi
mentre nevica
e mi domando
se avete freddo
in questo angolo sperduto
del cimitero.
Se avete bisogno di qualcosa
di una coperta calda
di calzini di lana
di un cappotto.
C’è soltanto
un lumicino fioco
che rischiara
le vostre
immagini
in questo deserto di neve.
La fiammella
oscilla nel vento
come se volesse parlare .

da  L’uomo che vendeva il cielo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!