POESIE

Roger McGough
Cura per l’invecchiamento

Non c’è cura per l’invecchiamento
La morte sarà incurabile, ma diventare vecchi non è una malattia.
E alcuni lo fanno meglio di altri… Il segreto?
Pensati più giovane di quel che sei:
Nella calca del tram o della metro cedi il posto a un uomo più giovane
Aiuta un vigile ad attraversare la strada trafficata
Coltiva cannabis nella comoda
Sedia a dondolo? Mettila in solaio!
Tatuaggio moderato, dente falso, dorato
Crea un sito web, inventa un’app
Compra vestiti da Topshop e GAP
Balla la zumba, scorda la siesta.

Il tempo vola, dicono, ma siamo noi che voliamo
Il tempo sta seduto sulle mani, mentre corriamo.
La vita sa come prender velocità.
E allora, cattura l’attimo: siamo una specie di rara qualità.
Perché in uno sbadiglio soffocato del cervello
In uno sbattere di ruga
Nello spegnersi di un occhio
In uno sbuffo del cuore
Sei vecchio. E così sia.
Benvenuto nella compagnia.

(traduzione Franco Nasi)

QUI la versione originale in Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!