POESIE

Roberto Pazzi
Un nome nella via

Da un’ora qualcuno nella via
ripete uno stesso nome;
nessuno risponde.
Quel nome s’è portato via
tutto il dolce della giornata.
Hanno cominciato a andarsene i colori
l’azzurro prima,
poi il rosso e il verde.
In un attimo ho perduto l’attesa e il ricordo,
un meriggio eterno s’è alzato
fra ieri e domani.
Ho provato a rispondere
ma la voce ha capito l’inganno
ed ha continuato a coprire la via
del sapore della sua domanda.
Quando tacerà proverò
a ripetermi dentro
l’infinito ritardo della risposta.

Da “Un giorno senza sera. Antologia personale di poesia 1966-2019”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!