POESIE

Primo Levi
Erano cento

Erano cento uomini in arme.
Quando il sole sorse nel cielo,
Tutti fecero un passo avanti.
Ore passarono, senza suono:
Le loro palpebre non battevano.
Quando suonarono le campane,
Tutti mossero un passo avanti.
Cosi passò il giorno, e fu sera,
Ma quando fiori in cielo la prima stella,
Rappresentazione di fantasmi armatiTutti insieme, fecero un passo avanti.
« Indietro, via di qui, fantasmi immondi:
Ritornate alla vostra vecchia notte »;
Ma nessuno rispose, e invece,
Tutti in cerchio, fecero un passo avanti.

1° marzo 1959

 

da “Ad ora incerta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!