POESIE

Piergiorgio Welby
Naturale

“Ma che cosa c’è di “naturale”
in una sala di rianimazione?
Che cosa c’è di naturale
in un buco nella pancia
e in una pompa che la riempie
di grassi e proteine?
Che cosa c’è di naturale
in uno squarcio nella trachea
e in una pompa che soffia l’aria nei polmoni?
Che cosa c’è di naturale
in un corpo tenuto biologicamente in funzione
con l’ausilio di respiratori artificiali,
alimentazione artificiale,
idratazione artificiale,
svuotamento intestinale artificiale,
morte-artificialmente-rimandata? ”

 

dalla “Lettera al presidente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!