POESIE

Pier Paolo Pasolini
Alla bandiera Rossa

Per chi conosce solo il tuo colore,
bandiera rossa,
tu devi realmente esistere, perché lui
esista:
chi era coperto di croste è coperto di
piaghe,
il bracciante diventa mendicante,
il napoletano calabrese, il calabrese
africano,
l’analfabeta una bufala o un cane.
Chi conosceva appena il tuo colore,
bandiera rossa,
sta per non conoscerti più, neanche coi
sensi:
tu che già vanti tante glorie borghesi e
operaie,
ridiventa straccio, e il più povero ti
sventoli.

Da “Nuovi epigrammi”

Letta da Sergio Carlacchiani

Dallo spettacolo “Pasolini : frammenti in forma di rosa” con Anna Granata Chiara Cappelli Caterina Meniconi Pierfrancesco Bigazzi Vittorio Catalano Lea Mencaroni Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!