Clicca sull'immagine per ingrandirla
Percy Bysshe Shelley Se quando

Se quando l’estasi della passione è spenta,
la verità e la tenerezza potessero durare
o vivere, lasciando gli altri tumultuosi sentimenti stretti
in un mortale assopimento, oscuro e profondo,
oh! io non piangerei, non piangerei!

Sarebbe già abbastanza sentire, vedere
i tuoi dolci occhi che mi guardano teneramente,
e sognare il resto – e ardere ed essere
il segreto alimento di fuochi invisibili,
se tu solo potessi essere come eri un tempo.

Dopo il sonno dell’anno le viole
riappaiono nei boschi; nei campi e le foreste
e in cielo e in mare, tutto torna a vivere,
tranne due sole cose, che muovono
e danno forma a tutte le altre – la vita e l’amore.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!