Clicca sull'immagine per ingrandirla
Paolo Silenziario Gettiamo le vesti

Paolo-Silenziario-Gettiamo-le-vestiGettiamo, amore mio, le vesti ed accostiamoci:
il mio corpo nudo ed il tuo corpo nudo intrecciati e niente sta in mezzo;
la tua veste leggera mi sembra come le mura di Semiramide.
Avviciniamo l’uno all’altro le labbra e il petto
sul resto silenzio: non mi piace il parlare indecente.

Antologia Palatina, V 252

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!