Clicca sull'immagine per ingrandirla
Nizar Qabbani Sei incisa

Sei incisa nel palmo della mia mano
come, sul muro della moschea,
i caratteri cufici.
Mano che regge la scritta loveSei incisa nel legno della mia sedia. amore mio,
nel bracciolo, nel sedile,
e tutte le volte che cerchi,
anche per un attimo solo,
di allontanarti
ti vedo nel cavo della mia mano.

Che ne pensi?
0/5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su print
Condividi su email

Seguimi su:

Altre Citazioni

Altre Poesie

Fernando Pessoa
Sonetto VII

Mi torturan quelle parole, che t’addoloran poco –
Perché l’assoluta morte il mio pensiero annulla;
E mi sento torturato, non perché io a te creda,
Ma perché non mi permesso di non credere a te. […]

Vai Avanti »

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!