POESIE

Mary Dorcey
Al posto tuo

Quando te ne eri andata
ho ritrovato un paio di scarpe
che avevi lasciato
sotto il letto.
Me le sono infilate per sapere
come calzavano.
La fodera dentro era consunta
e intima,
slabbrata al bordo.
Ho camminato fino alla finestra
e poi fino alla porta.
I talloni mi scivolavano fuori
ma gli alluci ci stavano stretti.
Volevo vedere come era
stare al posto tuo –
se scomoda o non.
Volevo vedere che effetto faceva
essere te –
con quelle indosso
quando te ne andavi via da me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!