POESIE

Mário Quintana
Tenta di dimenticarmi

Tenta di dimenticarmi…essere ricordato è come evocare
Un fantasma…Lasciami essere ciò che sono,
Ciò che sempre sono stato, un fiume che scorre…
Invano, sulle mie rive canteranno le ore,
Mi ricamerò di stelle come un manto reale,
Mi decorerò con nuvole e ali,
A volte verranno da me i bambini a bagnarsi…

Uno specchio non conserva le cose riflesse!
Ed il mio destino è proseguire…è proseguire verso il mare,
Perdendo le immagini lungo il cammino…
Lasciami scorrere, passare, cantare…
Tutta la tristezza dei fiumi
È non potersi fermare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!