Clicca sull'immagine per ingrandirla
John Keats Poesia d’amore

 

Io grido a te pietà! Amore -sempre amore!
Misericorde amore che non costringe a chiedere,
Racchiuso in un pensiero, saldo, limpido amore,
Che non è mascherato, che macchia non può ledere!

Dammi tutto di te -tutto, tutto, sii mia!
Le tue forme bellissime, la dolce ebrezza minima
Dell’amore: i tuoi baci -occhi divini e mani,
E del tuo caldo seno bianco e puro la gioia;
Dammi te stessa e l’anima -per pietà sii arrendevole,
Non lesinare un atomo se tu non vuoi che muoia;
O, continuando a vivere, ormai tuo miserevole
Schiavo, che possa perdere le più vere ragioni
Della vita: il palato della mia mente il gusto
E, in quella nebbia sterile, le mie cieche ambizioni.

Che ne pensi?
0/5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su print
Condividi su email

Seguimi su:

Altre Citazioni

Altre Poesie

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!