POESIE

Jacques Prévert
Narciso

Nudo si bagna Narciso
e fanciulle graziose vengono a vederlo
Narciso esce dall’acqua le avvicina e s’accorge
di non essere più come prima
Di lui qualcosa è mutato
S’accarezza con la mano
meravigliato di mostrare senza volere senza sapere
come un giovane stallone
le prove della sua virilità che nasce
Torna nell’acqua
più abbagliato che impacciato
E guarda le fanciulle
e
mezzo immerso nell’acqua ancora si guarda
E per un
fenomeno di rifrazione
vede un bastone spezzato
Così s’annega
Infantile deluso disperato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!