Clicca sull'immagine per ingrandirla
Ilaria Spes Solo un pensiero per Aylan

Dovevi essere proprio tu
così piccolo così indifeso
a smuovere il carro affondato
nella palude d’indifferenza
Dovevi essere proprio tu
a tradurre nelle lingue del mondo
il bisogno – la sofferenza
e la speranza – sempre in viaggio
sul filo torto della disperazione
Dovevi essere proprio tu
a urlare così forte da rompere
i muri del silenzio
E forse ci sei riuscito
Ti hanno visto tutti
tutti i bambini e tutte le persone
che hanno sperato e sofferto
con te e prima di te
Ti hanno sentito parlare di loro
con la forza della tua innocenza
Hanno sentito la tua voce
scuotere forte i cuori
Hanno visto la tua immagine
curare i ciechi
Ora devi solo continuare a vivere

 

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!