POESIE

Hakim Sanai
Scolpire l’immenso

Nell’ultimo giorno – che questo ti sia chiaro –
la condizione di un uomo sarà inalterata:
qualunque cosa scelga gli sarà posta innanzi,
lì ritroverà ciò che ha preso qui.
I tessitori del mondo eterno
ti rileggeranno le tue opere.
Non esiste cambio, e neppure sostituzione:
e il male non può trasformarsi.
Nulla sarà dato gratis a nessuno;
ti vien dato ciò che è dovuto- nient’altro…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!