POESIE

Giorgio Gaber
Non insegnate

Non insegnate ai bambini
Non insegnate la vostra morale
è così stanca e malata
Potrebbe far male
Forse una grave imprudenza
è lasciarli in balia di una falsa coscienza.
Non elogiate il pensiero
Che è sempre più raro
Non indicate per loro
Una via conosciuta
Ma se proprio volete
Insegnate soltanto la magia della vita.
Giro giro tondo cambia il mondo.
Non insegnate ai bambini
Non divulgate illusioni sociali
Non gli riempite il futuro
Di vecchi ideali
L’unica cosa sicura è tenerli lontano
Dalla nostra cultura.Non esaltate il talento
Che è sempre più spento
Non li avviate al bel canto, al teatro
Alla danza
Ma se proprio volete
Raccontategli il sogno di
Un’antica speranza.Non insegnate ai bambini
Ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
Stategli sempre vicini
Date fiducia all’amore il resto è niente.
Giro giro tondo cambia il mondo.
Giro giro tondo cambia il mondo.

Interpretata da Giorgio Gaber

Una risposta

  1. Stamane presto ero a letto e mi godevo la musica del mio Nest Google impostata oggi su Giorgio Gaber e pensavo alla bellissima e strana cosa che stavo vivendo.
    Fuori dalle finestre della mia camera si poteva intravedere una piccola tenda (poi vi posto le foto) e dentro ci stava mio figlio Marco e la sua Compagna a dormire 😊
    In effetti il posto in casa c’era, la loro stanza era libera, ma loro volevano inaugurare gli acquisti fatti per le loro escursioni a bordo delle bici e, causa Covid-19, al momento è proibito il campeggio qui in Canada.
    Quindi, loro che abitano nel pieno centro di Montreal, hanno deciso di fare campeggio nel giardino di qui.
    Bella cosa, mi sono sentita coinvolta in qualcosa che è loro, una vacanza che io non potrei mai vedere in condizioni normali e quindi ero proprio felice del regalo avuto. E quindi mi godevo la musica stando a pensare ad occhi chiusi, godendo del momento bello.
    Ed è arrivata questa canzone che io amo follemente e quindi, appena partiti (sempre in bici) i fanciulli per rientrare a Montreal me la sono cercata per condividerla con voi.
    Una canzone da ascoltare parola per parola, come molte di questo splendido cantante: fanno pensare, sorridere, sperare. Ci mostra la vita di ogni giorno, quella delle persone normali, di quelli come me, come noi.
    E ci illumina con parole che ci aiutino a pensare prima di fare, soprattutto quando si parla di insegnare a vivere.
    Spero faccia piacere a voi quanto ne ha fatto a me l’ascolto di questa canzone.
    Grazie 💛🧡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!