POESIE

Gibran
Il fratello

Di quel sogno il fratello lo si vede star solo,
separato da suoi, disprezzato e reietto.
Egli leva ben alta torcia del vero,
e quel fuoco lo strugge,
ma non sente alcun spasimo.
Egli è forte per quanto si comporti da mite;
benché prossimo a tutti, a nessuno egli è affine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!