Clicca sull'immagine per ingrandirla
Fernando Pessoa Nausea

Nausea. Voglia di niente.
Esistere per non morire.
Come le case hanno facciata,
ho questo modo d’essere.
Nausea. Voglia di niente.
Siedo sul ciglio della strada.
Stanco già del cammino.
Mi fermo nel posto vicino.
Ma nausea. Niente mi pesa
se non la volontà presa
a ciò cui più non penso
come chi resta a guardare…

8/12 dicembre

Da “Il mondo che non vedo. Poesie Ortonime”

Qui la versione in lingua originale

Che ne pensi?
0/5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su print
Condividi su email

Seguimi su:

Altre Citazioni

Altre Poesie

Fernando Pessoa
Sonetto V

Come pensare o muovere il pensiero all’azione,
Se la sordida pressione del quotidiano bisogno
Crucia con meschinità di incontrollata follia
Lo sgomento pel frenetico universal lavoro? […]

Vai Avanti »

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!