POESIE

Federico García Lorca
Canzoncina del primo desiderio

Nella mattina verde,
volevo essere cuore.
Cuore.

E nella sera matura
volevo essere usignolo.
Usignolo.

(Cuore diventa color arancio.
Cuore,
diventa color d’amore).

Nella mattina viva,
volevo essere io.
Cuore.

E nella sera tramontata
volevo essere la mia voce.
Usignolo.

Cuore,
diventa color d’arancio!
Cuore,
diventa color d’amore!

 Da “Tutte le Poesie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!