POESIE

Ezra Pound
Il cervo bianco

Li ho visti tra le nuvole sull’erica.
Eccoli! Non sostano né per amore né per dolore,
Eppure i loro sguardi sono quelli di un’innamorata,
Quando il cervo bianco irrompe dal coperto
E il vento bianco rompe il mattino.

“È Fama, il cervo bianco, che inseguiamo,
Chiamate la muta del mondo a raccolta!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!