Clicca sull'immagine per ingrandirla
Elizabeth Barrett Browning Il mondo intero muta faccia

Il mondo intero muta faccia, io penso,
da quando prima udii i passi dell’anima
tua muovermi accanto, senza suono:
tra me s’insinuarono e l’orrendo
orlo di morte, ove affondar credendo
nell’amore fui volta, e imparai tutta
nuova la vita. La coppa del duolo
che da Dio tolsi in battesimo, dolce
bevo dolcezza, e lodo, a te vicino.
La patria il nome scambia, il paradiso,
col luogo dove tu sei o sarai.
E questo libro . . . il canto, che ieri amavo
(gli angeli lo sanno) ho cari solo
perché il tuo nome in quel parlare muove.

 

Da Sonetti dal Portoghese

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!