POESIE

Elisabeth Jennings
Certezza oltre la mezzanotte

Saggezza o musica giungono in queste ore piccole,
le loro chiarità si fondono e io quasi mi lascio andare
a riposo in mano ai loro poteri buoni.
Ma quello che ora conosco è un riposo vivo,
le compulsioni spariscono e ogni cosa attorno
trova posto in un senso anche se non so come.
Io solo so che un proposito intenso con una musica
di pacificazioni mi si propone e io
tendo l’orecchio a tema e argomenti,il fondamento
del grande Essere di Dio. Le stelle sono altissime
la luna è piena,un tiepido settembre fa delle stagioni
uno stato d’animo qui anche se non so perché.
Ma so bene che ora il mio spirito è sveglio
ed è rassicurato. L’immaginazione è
ricca. Aiutata a uscire da malattie e crepacuori
mi sento in contatto con tutto ciò che è pace
e più tardi arriverà con l’alba
una certezza audace e una sintesi
di ciò che mi aspetta non molto lontano;
e però abbastanza vicino da dirmi che la fede è audace
e la sua prova è in tutto quello che è stato fatto
a me e per me in un mondo d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!