Clicca sull'immagine per ingrandirla
Edward Estlin Cummings Toccherò

Signora, io ti toccherò con la mia mente.
Ti toccherò e toccherò e toccherò
finchè tu non mi
farai di colpo un sorriso, timidamente osceno

(signora io ti
toccherò con la mia mente.)
Toccherò
e, tutto qui,

lievemente e tutta te stessa sarai
con infinito agio

la poesia che io non so scrivere.

Che ne pensi?
0/5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su print
Condividi su email

Seguimi su:

Altre Citazioni

Altre Poesie

Caricature di volti a formare una massa di persone

Charles Bukowski
Il genio della massa

C’è abbastanza perfidia, odio, violenza, assurdità nell’essere umano medio
per rifornire qualsiasi esercito in qualsiasi giorno

E i migliori assassini sono quelli che predicano la vita
E i migliori a odiare sono quelli che predicano l’amore […]

Vai Avanti »

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Fammi conoscere ai tuoi amici

Shares