POESIE

Edward Estlin Cummings
Toccherò

Signora, io ti toccherò con la mia mente.
Ti toccherò e toccherò e toccherò
finchè tu non mi
farai di colpo un sorriso, timidamente osceno

(signora io ti
toccherò con la mia mente.)
Toccherò
e, tutto qui,

lievemente e tutta te stessa sarai
con infinito agio

la poesia che io non so scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!