POESIE

Charles Bukowski
Sono stanco

Sono stanco di vedere facce femminili ritoccate,
tette strabordanti dalle scollature in concorrenza,
culi in mostra, tacchi, trucchi fetish
e gesti hard da donnacce,
ormai non più distinguibili da quelle del mestiere.
Voglio vedere donne con la loro femminilità
nei gesti morbidi e gentili,
nei sorrisi aggraziati, nelle movenze seducenti,
ma accennate, dalle parole dolci e decise allo stesso tempo.
Dai pensieri originali e nuovi.
Vorrei vedere donne indipendenti,
non succubi dell’uomo a cui immolano la propria dignità,
femmine dai cuori di ghiaccio fuso,
compagne e amiche dell’uomo,
libere e sincere.
Vere.

Lettura di Sergio Carlacchiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!