Clicca sull'immagine per ingrandirla
Charles Bukowski Legge

“Guarda,” mi disse,
“tutti quei piccoli bambini che stanno morendo sugli alberi.”
E io dissi: “Cosa?”
Lui: “Guarda”
Ed io andai alla finestra e infatti
c’erano loro che pendevano dagli alberi,
morti o moribondi.
Io dissi: “Cosa significa?”
Lui disse: “Non so, è autorizzato.”

Il giorno dopo mi alzai
e loro avevano cani sugli alberi che pendevano
morti o moribondi.
Mi voltai verso il mio amico e dissi: “Cosa significa?”
E lui: “Non ti preoccupare, è l’abitudine.
Hanno votato, era deciso.”
Il giorno successivo erano gatti
Non so come avevano preso tutti quei gatt
così rapidamente e appesi agli alberi,
ma lo avevano fatto.
Il giorno dopo era il turno dei cavalli,
e la cosa non era così buona
perché molti rami cattivi erano rotti.

E dopo pancetta e uova, il giorno dopo ancora
il mio amico tirò la sua pistola su me attraverso il caffé
e disse: “Andiamo”.
Uscimmo.
Ed ecco che c’erano tutti questi uomini e donne sugli alberi,
la maggior parte di loro morti o moribondi.
E lui aveva la corda pronta e io dissi:”Che cosa significa?”
E lui: “È autorizzato, costituzionale, oltre la maggioranza.”
E mi legò le mani dietro la mia schiena e poi aprì il cappio.
“Io non so chi mi appenderà” disse “quando avrò finito con te.
Immagino che quando finalmente sarà finita, ne sarà rimasto solo uno.
E lui dovrà appendere sé stesso.”
“Immagina di no” dissi.
“Deve” disse “è autorizzato.”
“Oh” dissi “bene, facciamola finita.”

QUI la versione originale in Inglese

 

Letta da Marco Palagi

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!