Clicca sull'immagine per ingrandirla
Anna Achmatova Ultimo brindisi

Bevo a una casa distrutta,
alla mia vita sciagurata,
a solitudini vissute in due
Foto rielaborata dello scheletro di una mano che regge un calice a della poetessa anna Achmatovae bevo anche a te:
all’inganno di labbra che tradirono,
al morto gelo dei tuoi occhi,
ad un mondo crudele e rozzo,
ad un Dio che non ci ha salvato.

27 giugno 1934

Da” Il giunco”

 

Letta da DadoPlath

 

Letta da Domenico Pelini

 

Letta da Jack Rice

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!