Clicca sull'immagine per ingrandirla
Ana Blandiana Sufficiente a me

Sufficiente a me non sono mai stata,
sempre in bilico come un frutto da un ramo al vento,
come da un arco teso, una freccia,
come dalla sua etimologia, una parola.

Il senso che ho avuto prima di venire sulla terra,
quel senso sognato e da tanto speranza obliata
mi attraversa scavalcando la fila
e facendosi di me testimonianza

e anello di mistero rinviato
che si perpetui diverso eppure vivo,
scontando con gli interessi lo stesso peccato

che ti lascio in eredità tardiva,
perché lo intenda e nel tempo lo aggravi,
solo tu, lettore non nato, come un figlio …

Da “Un tempo gli alberi avevano occhi”

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!