POESIE

Alda Merini
Sera

Adagio adagio
dopo aver portato via ogni sogno
dopo averti fatto mangiare senza appetito
dopo encomi effusioni assenze
cade la sera che è un pochino bugiarda
ma se non altro tu ti adagi sul letto
e sogni tutte le cose che non hai mai avuto
e non la gloria, un fiore di mirto
uno specchio per la tua giovinezza
un manicomio tutto fiorito
e benedici quell’uomo che ti ha portato tanto lontano
e che tutti credono il tuo nemico
perché ti ha messo a riparo dal mondo
e da una falsa cristianità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!