POESIE

A’isha Arna’ut
In silenzio visse In silenzio morì

In silenzio
Visse
In silenzio
Morì
inutile figa
dissero, dopo averlo saputo
Io
caddi in ginocchio
davanti alla sua salma
La spogliai
del sudario
con le mie unghie
scrissi sulla lapide
Qualcosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!