Opera: Lettere a Lucilio

Lucio Anneo Seneca Fai proprio una cosa [...]

Fai proprio una cosa buona e a te salutare se, come scrivi, continui ad avanzare verso la saggezza: è insensato…

Seneca Seneca saluta il suo Lucilio [...]

Seneca saluta il suo Lucilio. Mente chi sostiene che la mole dei suoi affari gli impedisce di dedicarsi agli studi:…

Seneca Vivi in modo da [...]

Vivi in modo da non aver segreti nemmeno per i tuoi nemici. Poiché, però ci sono cose che è abitudine…

Seneca Ma è ben miserabile [...]

Ma è ben miserabile l’anima ansiosa per il futuro, sventurata prima della sventura angosciata dal timore di non poter conservare…

Seneca Comportati così [...]

1 – Comportati così, Lucilio mio, rivendica il tuo diritto su te stesso e il tempo che fino ad oggi…

Seneca Niente ci appartiene [...]

Niente ci appartiene, Lucilio, solo il tempo è nostro. La natura ci ha reso padroni […]

Seneca Ma il vero bene [...]

Ma il vero bene che non muore, stabile ed eterno, è costituito dalla saggezza e dalla virtù: questo bene è…

Seneca Che faremo dunque [...]

Che faremo, dunque, di fronte alla perdita dei beni? Ci ricorderemo di essi e impediremo che con essi vadano perduti…

Seneca Ecco il nostro errore: [...]

Ecco il nostro errore: vediamo la morte davanti a noi e invece gran parte di […]

Seneca Se i ritratti dei nostri amici [...]

Se i ritratti dei nostri amici assenti ci sono graditi, perché rinnovano il ricordo e alleviano la nostalgia con un…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest