Opera: Io speriamo che me la cavo

Marcello D'Orta La Svizzera è un piccolo paese [...]

La Svizzera è un piccolo paese dell'Europa che si afacia sulla Svizzera, l'Italia, [...]

Marcello D'Orta Io penzo (e credo) che la donna deve [...]

Io penzo (e credo) che la donna deve essere uguale a l'uomo, perché [...]

Marcello D'Orta Mia madre dice che il Terzo Mondo [...]

Mia madre dice che il Terzo Mondo non tiene neanche la casa sgarrupata, [...]

Marcello D'Orta La fame nel mondo brulica [...]

La fame nel mondo brulica come i vermi, come i lombrichi [...]

Marcello D'Orta Mio padre non so quanti hanni [...]

Mio padre non so quanti hanni ha, però non è troppo vecchio: [...]

Marcello D'Orta L'hanno scorso io mi sono vestita [...]

L'hanno scorso io mi sono vestita da Cenerentola, e pure quest'anno mi vestirò da [...]

Marcello D'Orta La circolazione sanguigna è una circolazione del sangue.[...]

La circolazione sanguigna è una circolazione del sangue.

Marcello D'Orta Al Nord il maltempo è sempre [...]

Al Nord il maltempo è sempre cattivo, piove e nevica sempre, [...]

Marcello D'Orta Io credevo chi sa come [...]

"Io credevo chi sa come erano fatti i francesi". [...]

Marcello D'Orta Ad Arzano non c'è nessuno che chiede [...]

Ad Arzano non c’è nessuno che chiede la limosina perché sa che nessuno gliela può dare.

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest