Autore: Julio Cortázar

Julio Cortázar Ogni memoria innamorata [...]

Ogni memoria innamorata conserva le sue madeleine e la mia – sappilo, ovunque tu sia – è il profumo del…

Julio Cortázar Preambolo [...]

Preambolo alle istruzioni per caricare l’orologio Pensa a questo: quando ti regalano un orologio, ti regalano un piccolo inferno fiorito,…

Julio Cortázar Toco tu boca [...]

Toco tu boca con un dedo todo el borde de tu boca, voy dibujándola como si saliera de mi mano,…

Julio Cortázar Non so come dire [...]

Non so come dire, guarda, è terribile questa pioggia. Piove continuamente, fuori fitto e grigio, qui contro i vetri del…

Julio Cortázar Sono l’orso dei tubi [...]

Sono l’orso dei tubi della casa, mi arrampico per i tubi nelle ore del silenzio, i tubi dell’acqua calda, del…

Julio Cortázar Istruzioni per salire una scala [...]

Istruzioni per salire una scala Nessuno avrà smesso di notare che di frequente il suolo si piega in maniera tale…

Julio Cortázar I Fama, per non perdere [...]

I Fama, per non perdere i loro cari ricordi seguono il metodo dell’imbalsamazione: dopo aver fissato il ricordo con capelli…

Julio Cortázar Tocco la tua bocca [...]

Tocco la tua bocca, con un dito tocco l’orlo della tua bocca, la sto disegnando come se uscisse dalle mie…

Julio Cortázar Non rinuncio a niente. [...]

Non rinuncio a niente. Semplicemente faccio ciò che posso perché le cose rinuncino a me.

Julio Cortázar La vita, come un commento [...]

La vita, come un commento di un’altra cosa che non raggiungiamo,  […]  

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest