Zygmunt Bauman
La novità alla quale […]

Zygmunt Bauman La novità alla quale […]

La novità alla quale mi piace fare riferimento – l’avrete certamente capito dal titolo – è la dicotomia tra il mondo online e quello offline.
Oggi viviamo simultaneamente in due mondi paralleli ma differenti.
Uno è creato dalla tecnologia online, che ci permette di trascorrere ore di fronte a un pezzo di materiale trasparente, uno schermo che ci interfaccia con Internet.
Dall’altra parte abbiamo comunque una vita ordinaria, quella normale.
L’altra metà della nostra giornata cosciente la passiamo nel mondo che, in opposizione al termine «online», è stato definito «offline».
Secondo le ultime ricerche statistiche, in media ognuno di noi passa sette ore e mezzo di fronte a uno schermo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su stumbleupon
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Vuoi leggere altro?

Viso di donna elaborato

Esenin
Sei uscita per sempre

Non vagherò più, non calpesterò fra i cespugli purpurei
le bietole, non cercherò le tracce.
Col fascio dei tuoi capelli d’avena
sei uscita per sempre dai miei sogni. […]

Avanti»

Copyright © 2003-2018 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!