Yehiel De-Nur
La morte è dovunque la stessa. […]

Yehiel De-Nur La morte è dovunque la stessa. […]

 width=La morte è dovunque la stessa.
Ma varia la vita, fino al momento della morte.
Sulla maschera di un volto spento, cerchiamo le tracce della vita vissuta;
non è la morte, che ci fa paura nel volto di un trapassato, ma la vita che lo aveva animato.
È quella vita che noi cerchiamo, che tentiamo di visualizzare, quella vita la cui assenza ci riempie di paura.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!