Citazioni

Ugo Foscolo
Non so chi mi ha messo al mondo, […]

Non so chi mi ha messo al mondo, né che cos’è il mondo, né quel che io stesso sono; sono in una terribile ignoranza di ogni cosa; non so cos’è il mio corpo, i miei sensi, la mia anima e questa stessa parte di me che pensa ciò che io dico, che riflette su tutto e su se stessa, e non conosce sé medesima più di quanto conosca il resto.
Vedo questi spaventosi spazi dell’universo che mi racchiudono e mi trovo abbarbicato ad un angolo di questa vasta distesa senza che io sappia perché sono posto in questo luogo piuttosto che in un altro, non è perché questo breve tempo che m’è dato vivere me assegnato a questo punto piuttosto che ad un altro di tutta l’eternità che mi ha preceduto e di tutta quella che mi segue.
Da ogni parte vedo soltanto infinito o Dini che mi racchiudono come un atomo e come un’ombra che dura soltanto un istante senza ritorno.
So soltanto che debbo ben presto morire, ma ignoro più di ogni altra cosa questa stessa morte che non potrei evitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!