Stephen King
Questi erano i suoi amici […]

Stephen King Questi erano i suoi amici […]

Questi erano i suoi amici e sua madre si sbagliava: non erano amici cattivi.
Forse, considerò, non esistono nemmeno amici buoni o cattivi, forse ci sono solo amici, persone che prendono le tue parti quando stai male e che ti aiutano a non sentirti solo.
Forse per un amico vale sempre la pena avere paura e sperare e vivere.
Forse vale anche la pena persino morire per lui, se così ha da essere.
Niente amici buoni. Niente amici cattivi.
Persone e basta che vuoi avere vicino, persone con le quali hai bisogno di essere; persone che hanno costruito la loro dimora nel tuo cuore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su stumbleupon
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su email
Condividi su print

Vuoi leggere altro?

Copyright © 2003-2018 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!