Stefano Benni
Di mestiere papà […]

Stefano Benni Di mestiere papà […]

Di mestiere papà fa il pensionato, ma anche l’avvocato difensore di oggetti.
Ha un capannone di roba usata, non butta via niente.
Dice che non è giusto chiamare vecchie le cose: perché vivranno più di noi.
Se ce ne sbarazziamo e le sostituiamo troppo presto, soffrono.
Quindi lui aggiusta e ripara e rimonta e riavvia.
È l’unico in tutta la zona che cura biciclette pedalo-patiche, radio afone, lavatrici asmatiche e caffettiere impotenti.
Ha una borsa di attrezzi magica.
Dice che l’uomo è stato creato padrone della Terra, ma gli manca una cosa fondamentale: una borsa di attrezzi per riaggiustarsi.
Ah, sospira, se ci fosse un cacciavite per togliere le idee sbagliate e un martello per fissare le buone intenzioni, una chiave inglese per stringere per sempre l’amore e una sega per tagliare col passato! Ma questa attrezzeria non ce l’hanno data e, dopo aver tentennato e scricchiolato, prima o poi ci romperemo.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!