So quello che le sta succedendo […]

So quello che le sta succedendo […]

So quello che le sta succedendo e non le posso dire che con il tempo passa perché… non è vero, non passa: rimane lì.
È solo uno si abitua a convivere con il dolore, con l’idea dell’assenza.
Dicono che è come la morte, però non è vero: è peggio.
Se Massimo fosse morto non penserei che è colpa mia, non penserei di essere diventata vecchia, o non abbastanza bella.
Però non è morto: è stata una sua scelta non stare più con me…
Gliel’ho detto non passa, non si dimentica, però diventa sopportabile.
Arriva un momento una mattina che ti svegli e ti vesti meccanicamente ed esci di casa per andare al lavoro e senti che la vita continua. Che è più forte. E che, bene o male, tu ci sei dentro.
Allora prendi un bel respiro, e ricominci a camminare con la tua ferita: tutto qui.

Dal film ” L’uomo che ama” con Piera Degli Esposti e PierFrancesco Favino
Regia di Maria Sole Tognazzi

Che ne pensi?
0/5

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Seguimi su:

Vuoi leggere altro?

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!