Citazioni

Romano Battaglia
Una ragazza giapponese di nome […]

Una ragazza giapponese di nome Kainé trascorreva le sue giornate sul fiume a contare le canne che dondolavano nel vento.
Era bella e selvaggia come tutti gli abitanti del fiume e spesso cantava canzoni d’amore.
Si specchiava nell’acqua chiara, vedeva i suoi occhi tremolanti e quello sguardo si perdeva in paesi sconosciuti, dove tutto era bello e la gente sorrideva sempre.
Un giorno Kainé fu attratta ancora di più da quel mondo riflesso nei suoi occhi, si gettò nelle acque e scomparve per sempre.
Ancora oggi, a distanza di centinaia d’anni, in quel punto del fiume le canne dondolano nel vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!