Citazioni

Romano Battaglia
Occhi profondi come stelle […]

Mi parve di scorgere, fra quel brulichio di stelle, i suoi occhi che mi sorridevano.
Li descrissi così nel mio quaderno, sempre più folto di pensieri:
Occhi profondi come stelle sperdute nell’infinito, dove nascono i sogni di chi è triste e solo, occhi che ti guardano per indicarti il sentiero della vita.
Occhi che brillano, per illuminare la tua notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!