Citazioni

Pino Aprile
Nessuno si vergogna da solo […]

Due sentimenti di incontenibile potenza stanno formando un Sud non ancora maggioritario, ma con un futuro, già prossimo, che ribalta il passato: la vergogna (di una situazione che non si accetta più) e l’orgoglio (di aver recuperato la consapevolezza del proprio valore).
Dei due sentimenti, il secondo è importante, perché induce a fare, all’impegno civile; ma il primo fa nascere una comunità più sana, perché ci si vergogna solo per qualcosa che degrada l’individuo di fronte agli altri.
Nessuno si vergogna da solo; per farlo, ci vuole una società.
La comparsa di tanta, inedita vergogna, a Sud, per cose che prima e ancora adesso, ma sempre meno, erano motivo di orgoglio (come l’ostentazione di un potere non importa se criminale), è il segnale inconfondibile di una rifondazione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!