Citazioni

Paulo Coelho
La mediocrità comoda[…]

Il dio Apollo segue la ninfa Dafne nel bosco.
È innamorato di lei, ma Dafne – sempre corteggiata da tutti – non sopporta più il proprio splendore, e chiede aiuto agli dèi, dicendo:
«Distruggete questa bellezza che non mi lascia mai tranquilla».
Gli dèi ascoltano la preghiera di Dafne e la trasformano in una pianta: l’alloro.
Apollo non riesce più a trovarla, giacché adesso lei è solo una parte della vegetazione.
Dafne ha agito in un modo che tutti noi conosciamo bene: spesse volte uccidiamo i nostri talenti, perché non sappiamo cosa farne.
È più comoda la mediocrità: essere soltanto «uno in più», invece di lottare per mostrare tutto ciò che siamo capaci di fare con i doni che Dio ci ha dato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!